Il Master Universitario, di 1° o 2° livello, è un titolo accademico post-laurea rilasciato dalle università italiane al termine di «corsi di perfezionamento scientifico e di alta formazione permanente e ricorrente», con finalità di approfondimenti tematici. L’attivazione dei Master universitari è disciplinata dalla normativa nazionale (DM 509 del 1999), a cui si aggiungono i regolamenti emanati dai singoli Atenei. Il Master universitario è un titolo sempre più apprezzato e riconosciuto dalle imprese che ricercano giovani di potenziale in possesso di strumenti e competenze specialistiche necessarie per operare fin da subito e in modo produttivo nel mondo del lavoro.

Il Master universitario, rispetto agli altri corsi di formazione post laurea non universitari, è un corso che prevede il conseguimento di almeno 60 cfu riconosciuti e spendibili per concorsi nella pubblica amministrazione e nel sistema della formazione universitaria, anche europea.